Il trattamento dell'OSAS, ossia la sindrome delle apnee ostruttive del sonno, può e deve essere valutato anche da un odontoiatra.

Trattamento OSAS

La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS, dall'inglese Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è un disturbo respiratorio che si manifesta durante il sonno e consiste in episodi ripetuti di apnea completa o parziale, ossia nella cessazione del flusso d’aria all’interno dell’organismo durante l'inspirazione.

Chi soffre di OSAS è solito svegliarsi (anche inconsapevolmente) più volte durante il sonno per favorire il ripristino della corretta respirazione; naturalmente il sonno ripetutamente interrotto ha come conseguenza una serie di scompensi nervosi e cardiovascolari che, alla lunga, possono compromettere il benessere fisico e mentale di chi ne soffre.

OSAS

Odontoiatria e OSAS

Il trattamento delle patologie del sonno non può non avvalersi dell'intervento dell'odontoiatra, sia in fase di diagnosi che, soprattutto, per la definizione di una terapia risolutiva. La sindrome OSAS è un aggravamento di una condizione di russamento frequente che può essere scatenata da una serie di concause tra cui diabete, ipertensione, problemi endocrinologici e metabolici, tuttavia il ruolo del dentista può essere fondamentale in quanto, tramite l'applicazione di dispositivi intraorali, è possible intervenire terapeuticamente e risolvere forme lievi e moderate dell'OSAS.

Trattamento dell'OSAS

Tramite una visita odontoiatrica completa che analizzi anche tessuti molli e duri, muscoli masticatori e dell'articolazione temporo mandibolare, il dentista è in grado di valutare l'occlusione, determinare eventuale bruxismo (che può essere curato con il bite, come abbiamo visto nell'articolo "curare il bruxismo con il bite") e predisporre la terapia migliore per risolvere la causa responsabile dell'OSAS.

Dispositivi intraorali

Ad oggi esistono una serie di apparecchi intraorali (OA) progettati per migliorare il passaggio di aria dalla faringe posteriore elevando la saturazione di ossigeno. Sostanzialmente la funzione degli OA è quella di avanzare la mandibola sostenendo la lingua in posizione anteriore in modo da impedire il verificarsi di apnee durante il sonno.

Dott. Carlo Setta

Linkedin Dentista Carlo Setta Il tuo dentista di fiducia

Dentista Carlo Setta

Ricevo per appuntamento a Roma, Pescara, Popoli (PE)

3384001455

Non esitare a chiamare subito se hai un'emergenza!

Orari di apertura

Lun-Ven: 09:30 - 18:30
Sabato: 09:30 - 13:30

Chiedi informazioni via email

info@dentistacarlosetta.it
Open chat
Ciao, per qualsiasi informazione scrivimi su WhatsApp cliccando sul pulsante verde :)
Powered by